• Giuseppe Timperio

Scopri perché l’Olio Extra Vergine di Oliva aggiunge grande valore a tutte le tue ricette



Cucinare per amici e famiglia è un’arte. Tu progetti un piatto, lo prepari con grande cura, infine lo servi. Le reazioni, buone o cattive, sono immediate. E, speriamo, sempre positive.

Ingredienti di qualità sono il punto di partenza, la conditio sine qua non. La carta vincente è la semplicità: cibi freschi e naturali, che non dovrebbero mai mancare nella tua dispensa.


L’Olio Extra Vergine di Oliva (Olio EVO) è l’ingrediente segreto della dieta Mediterranea. È estremamente salutare, buono e naturale come un olio per cucinare deve essere.


Nessun solvente chimico. Nessun esaltatore di sapidità artificiale o altri additivi. Nessun processo di riscaldamento. Puro succo di oliva spremuta.


Pensa a tutta questa bontà per la tua salute e al fantastico sapore dell’Olio EVO. E ora dimmi come potrebbe qualcuno accontentarsi di un olio chimicamente raffinato per cucinare i suoi piatti solo perché è più economico?


Cosa dona all'Olio Extra Vergine di Oliva il suo sapore superbo?


È molto importante capire di cosa è fatto l’olio EVO e cosa lo differenzia tanto dal normale olio d’oliva e da altri oli per cucinare. Questo sarà l’argomento di uno dei prossimi articoli.


Intanto, però, ti anticipo che il trucco sta nel procedimento di estrazione del succo: un lento processo, rigorosamente normato, di spremitura a freddo, che si tramanda da antiche generazioni.

Per questo motivo, l’olio EVO contiene delle vere e proprie particelle di oliva. Come tutti i succhi di frutta 100% naturali.


Ti dirò una cosa: ti accorgerai che quando cucini con l’olio EVO, talvolta esso emette un poco di fumo mentre viene scaldato. Ciò è dovuto proprio alla presenza di queste piccole particelle, e non va confuso con il punto di fumo, che è una caratteristica comune a tutti gli oli, di cui ti parlerò approfonditamente in un prossimo articolo.


Quali sono le migliori cotture in cui usare l’Olio Extra Vergine di Oliva?

Estremamente confusionarie”.

È così che una persona ha definito una volta le informazioni che si trovano in rete sull'Olio Extra Vergine di Oliva. Gira molta disinformazione su Internet. Molte cose sono del tutto sbagliate.


Vediamo di fare un po’ di chiarezza.


Ogni olio da cucina ha le proprie caratteristiche, che lo rendono più o meno adatto a determinate preparazioni. L’Olio EVO è riconosciuto per essere il migliore in alcune occasioni.


Probabilmente hai usato per condire l'insalata o ci hai inzuppato dentro del pane fresco tostato. Sicuramente questo uso “al naturale” ne esalta incredibilmente il prezioso bouquet di aromi.

Anche cucinare con l’Olio Extra Vergine di Oliva dona un grande sapore ai cibi. Il suo aroma non copre né rovina mai il gusto naturale degli alimenti. Una volta capito come usarlo, potrai ottenere sempre il meglio da questo olio naturalmente salutare.


Scoprirai che è perfetto per realizzare tutti i tipi di frittura, anche quelli tipici della cucina Orientale:

  • Sautéing

  • Flash frying e stir frying

  • Deep frying

Ed è anche adatto per pane, torte, pizze e per tutte le cotture al forno o arrosto.


Qual è l’effetto della temperatura sugli oli per cucinare?


Tutti gli oli perdono un po’ del loro aroma alle alte temperature. Anche la loro composizione chimica cambia.

È inevitabile.


L’Olio Extra Vergine di Oliva mantiene le sue proprietà a temperature più elevate rispetto alla maggior parte degli altri oli.


Tuttavia, questo è il motivo per cui molte persone cercano di risparmiare usandolo con moderazione. Così facendo, però, rinunciano al suo contributo prezioso a tutto tondo in cucina.


Se puoi permetterlo, usalo il più possibile e i tuoi ospiti andranno in estasi per le tue preparazioni.


Nei prossimi articoli ti spiegheremo in dettaglio alcuni aspetti tecnici, conosciuti da tutti i grandi chef, per cucinare con l'Olio Extra Vergine di Oliva.


Cucinare con l’Olio Extra Vergine di Oliva


Ora ci addentreremo un po’ nella scienza in cucina. Una cosa alla volta. Vedrai che sará piú semplice di quel che pensi: le cose importanti sono facili da ricordare e ti permetteranno di comprendere i principi di base.


Ecco alcuni degli argomenti che affronteremo:

  • Perché l'Olio EVO è di gran lunga migliore degli oli d’oliva raffinati

  • Cos'è il "punto di fumo" e cosa c'è di importante da sapere su di esso

  • Come usare l’Olio Extra Vergine di Oliva per fritture e sauté

  • Come fare il miglior stir frying con l’Olio Extra Vergine di Oliva

  • Come aggiungerlo stupendamente ai vostri prodotti da forno

  • Quali ricette danno il meglio cucinate con l'Olio Extra Vergine di Oliva

  • Cucina asiatica con l'Olio Extra Vergine di Oliva

  • Come confrontarlo con altri oli per cucinare

  • Cosa dice la scienza riguardo al cucinare con l'Olio Extra Vergine di Oliva

  • Come comprare e conservare il miglior Extra Vergine di Oliva

Le lezioni di questo articolo

Sperimenta! Usa l’Olio Extra Vergine di Oliva in tutte le tue preparazioni e impara come ottenere il meglio da lui: non è solo qualcosa da aggiungere per le occasioni speciali, ma il vero fattore wow della cucina quotidiana.

Ci sono un sacco di sciocchezze in internet.

Continua a leggere il mio blog, confronta le ricerche di esperti e scienziati e imparerai a cucinare piatti indimenticabili con l’Olio Extra Vergine di



©2020 by TIMPERIO.  Tutti i diritti riservati